Siena e provincia. Domenica 11 Febbraio, la XXVI Giornata mondiale del malato

0

Amiatanews: Siena 09/02/2018
Numerose le iniziative nei presidi ospedalieri della zona senese dell’Asl Toscana Sud Est

Sabato 10 e domenica 11 febbraio, i presidi ospedalieri della Asl Toscana Sud Est area senese aderiranno alla Giornata del malato, con iniziative e celebrando la Santa Messa per i degenti e tutti i presenti.  La Giornata Mondiale del Malato è stata istituita da San Giovanni Paolo II nel 1992 e celebrata per la prima volta a Lourdes l’11 febbraio 1993, in memoria liturgica della Beata Vergine di Lourdes. La ricorrenza è un’occasione di attenzione speciale alla condizione degli ammalati e, più in generale, dei sofferenti. E’ un invito per chi si prodiga in loro favore, a partire dai familiari, dagli operatori sanitari e dai volontari, a rendere grazie per la vocazione di aiutare gli ammalati.

Zona Val d’Elsa
Domenica 11, alle 16 presso la cappella dell’Ospedale di Campostaggia, sarà celebrata la Santa Messa e alle 17, al piano 1, in prossimità della zona accoglienza, un gruppo di dipendenti del presidio insieme ad alcuni dipendenti dell’AOU Senese allieteranno i presenti con musica e canti; a seguire sarà offerto un piccolo rinfresco.

Zona Valdichiana senese
Domani, sabato 10 febbraio, presso l’auditorium Ospedali Riuniti della Valdichiana, si terrà una tavola rotonda dal titolo “Implicazioni bioetiche, psicologiche e giuridichedelle direttive anticipate di trattamento” su temi di grande rilevanza e attualità. Domenica alle 16, presso il corridoio del piano terra dell’ospedale di Nottola, il Vescovo di Montepulciano-Chiusi-Pienza, Monsignor Stefano Manetti, celebrerà la Santa Messa, seguita dalla processione con flambeux recitando il rosario.

Zona Amiata Val D’Orcia
Sabato 10, alle 15, il parroco di Abbadia San Salvatore farà visita ai malati presso il reparto di Media Intesità, al piano 2 del presidio ospedaliero, dove celebrerà la Santa Messa e distribuirà la comunione insieme alla benedizione


Fonti. 
Ufficio stampa AOUS e Ufficio Stampa AUSL Sud Est del 09/02/2018

Share.

About Author

Leave A Reply