Benvenuto in amiatanews

Amiatanews nasce dall'idea di Marco Conti di Piancastagnaio.
Proveniente dall'ambiente informatico e della comunicazione, ha deciso di sviluppare questo progetto che, ad oggi, è ancora si ritiene in fase evolutiva.
 Amiatanews vuole essere un contenitore di notizie sull'Amiata (... e non solo), con metodi e forme attuali dove è il lettore che diviene protagonista attraverso i propri commenti.
 Amiatanews è già un notiziario, un contenitore di testi, audio, video e spazio di libera discussione.

 Amiatanews ricerca sul territorio persone volenterose per formare un team in grado di supportare un nuovo progetto imprenditoriale.
Non servono investimenti ma volontà e un forte spirito di collaborazione.

Contattate i nostri recapiti indicati. Grazie

Amiatanews è presente su facebook (www.facebook.com/amiatanews), twitter (@amiatanews), email amiatanews@gmail.com

Amiatanews - Periodico on-line  - Autorizzazione Tribunale di Siena n° del 21/03/2016
a nome di IT 2000 di Marco Conti - Vicolo della Musica, 25 - 53025 Piancastagnaio (Si)

 

 

Direttore_Amiatanews_Giuseppe_Serafini

Benvenuti in Amiatanews!

Amiatanews (Giuseppe Serafini): Amiata 07/04/2016
Come Direttore Responsabile di Amiatanews, un augurio a tutti i lettori ed alla redazione, con le braccia aperte a coloro che vorranno collaborare

Non vi sembri strano questo augurio, cari lettori di Amiatanews. Dopo due anni dall’avvio di questo progetto editoriale, lo stesso sta crescendo, come dimostrano, ogni giorno i dati statistici, facendo, anche di questo periodico on line, un solido punto di riferimento per una buona parte dell’Amiata e per le provincie di Siena e Grosseto, per i residenti e per chi vive fuori.
E’ un augurio, che si innesta sulla nuova realtà, nata ufficialmente lo scorso 21 marzo, con la registrazione ufficiale della testata da parte del Tribunale di Siena, che tutela, sotto tutti i punti legali, lo sforzo che stiamo facendo, alimentato dal forte desiderio di credere in quel che si fa e che si vuol portare avanti, con lungimiranza, a piccoli passi, nella volontà di poter offrire un servizio di informazione, riflessione, approfondimento sulla realtà quotidiana.

Mi presento. Mi chiamo Giuseppe  Serafini, giornalista, da poco più di un anno collaboratore di Amiatanews. Quando, lo scorso anno, fui contattato da Marco Conti, ideatore e responsabile editoriale del progetto, non avrei certo immaginato di iniziare un’avventura così importante, che mi avrebbe dato tanti motivi per “credere, restare e portare avanti questo progetto”.
Con il recente riconoscimento legale di Amiatanews, secondo la normativa attuale che regola l’attività giornalistica, ho subito assunto la Direzione del periodico. E’ un impegno certamente non facile, anzi, potremmo dire abbastanza gravoso. La passione personale, per quanto concerne lo scrivere, l’essere presente nella notizia e nella opinione, hanno fatto si che accettassi questo incarico.

Amiatanews, pur in una fase iniziale e dunque  alle prime armi, possiede già un folto gruppo di lettori ed estimatori. Qualche ora fa, prima che scrivessi questa lettera, ho concluso la prima riunione di redazione con i collaboratori dell’Amiata, a cui seguirà quella con i collaboratori di Siena e la Val d’Orcia. Un incontro amichevole, con persone preparate e qualificate, come la linea editoriale vuole in questo momento, che offrono il loro tempo e spazio in forma totalmente volontaria, per dare a voi informazioni, suggerimenti, approfondimenti ed anche idee.
Siamo in fase  di crescita e la nostra redazione non ha ancora quel numero di collaboratori necessario. Però, in cuor mio, mi conforta il fatto, che, anche se pochi, abbiamo dato, durante la riunione, un parere favorevole ai nostri intenti, dandoci priorità e scambiandoci opinioni e idee sulla fattibilità e sulla realizzazione.

Amiatanews, non vuole essere il “classico quotidiano”, che cerca la notizia con apprensione. Per il gruppo redazionale, pur con la gusta attenzione alla cronaca quotidiana, il vero scopo è l’approfondire e il riflettere sui casi e sui temi di attualità  E’ una sfida questa, a cui vi chiediamo di essere presenti con il vostro sostegno, dandoci i vostri consigli, i vostri giudizi, le vostre critiche, anche aspre se riterrete. Vogliamo percorrere con voi il nostro cammino, passo per passo.
In virtù di una sempre maggiore professionalità, vorremmo organizzare corsi e conferenze, per tutti, sulle tecniche e le discipline giornalistiche. Questo invito, è rivolto in modo particolare ai giovani e giovanissimi, con a cui offriamo l’opportunità di collaborare assieme.
Benvenuti, dunque cari lettori, in questo giornale, che da oggi, entra a far parte del variegato mondo dell’informazione on line.

Entrate in contatto con noi, attraverso la registrazione sul sito www.amiatanews.it e scrivendo aamiatanews@gmail.com. Siamo presenti su Facebook (pagina “amiatanews”), Twitter (“amiatanews”), Google+ (“Amiata News), Instagram (“amiatanews”).