Piancastagnaio. Esce di strada con l’automobile e batte violentemente. Richiesto l’intervento di Pegaso

0

Amiatanews (Marco Conti): Piancastagnaio 10/10/2018
L’incidente questa mattina lungo la SP 20. L’uomo è stato elitrasportato stato alle Scotte; dai primi accertamenti l’uomo non è comunque in pericolo di vita. 

Incidente stradale questa mattina a Piancastagnaio. Intorno alle 9, un uomo in età adulta, dopo esser sbandato all’uscita di una curva all’altezza del Podere S. Apollinare, al Km 2+800 della SP 20 (la provinciale che collega a sud il territorio comunale di Piancastagnaio con quello di Castell’Azzara), è uscito di strada con la propria autovettura battendo violentemente. Immediato l’intervento degli operatori sanitari giunti nel luogo dell’incidente con l’ambulanza della Misericordia di Piancastagnaio e l’auto medica da Abbadia S. Salvatore; il personale medico ha constatato le condizioni del ferito, il quale ha riportato diversi traumi, in particolare alla testa e al torace, avendo battuto  anche all’interno dell’abitacolo, pur allacciato alla cintura di sicurezza e con l’apertura dell’airbag. Si è provveduto a richiedere l’intervento di Pegaso per il trasferimento del ferito alle Scotte di Siena, giunto sul posto dopo pochi minuti. Sembrerebbe comunque che l’uomo si fosse cosciente e non sia in pericolo di vita.
Per estrarre l’uomo rimasto incastrato all’interno dell’autovettura, è stato necessario l’intervento dei Vigili del fuoco di Piancastagnaio.  Sul posto i Carabinieri della Stazione di Piancastagnaio per i rilievi necessari a ricostruire la dinamica dell’incidente e l’espletamento delle procedure del caso previste.
Sembrerebbe che l’uomo sia stato notato da alcuni ciclisti che passavano lungo la Provinciale i quali hanno segnalato la presenza al 118 da cui l’immediata procedura prevista dal protocollo sanitario del caso.

Share.

About Author

Leave A Reply