Amiata. Interrogazione della Lega in Regione sulla questione medici Ospedale di Abbadia.

0

Amiatanews (Marco Conti): Piancastagnaio 12/03/2018
Marco Casucci, consigliere regionale Lega Nord, interviene sulla protesta di questi giorni.
La protesta sembra comunque rientrare. Mercoledì 14 Marzo, un incontro pubblico per fare il punto sulla situazione dei servizi socio sanitari sull’area amiatina

Dopo le dichiarazioni di preoccupazione del Sindaco di Piancastagnaio, attuale Presidente dell’Unione dei Comuni Amiata Val d’Orcia, relativamente alla richiesta di alcuni giorni fa da parte di quattro dottori del Presidio Ospedaliero di Abbadia S. Salvatore, anche Marco Casucci, Consigliere regionale della Lega Nord, interviene quest’oggi sulla situazione che, obiettivamente, qualora accadesse realisticamente, rappresenterebbe sicuramente una situazione quantomeno non augurabile ai cittadini del comprensorio, in un momento di evoluzione continua dei servizi sanitari.

“Non si deve assolutamente sottovalutare – afferma nella nota stampa Marco Casucci – l’allarme lanciato dal Sindaco di Piancastagnaio (che facciamo nostro) il quale preannuncia la ventilata richiesta di trasferimento da parte di ben quattro medici dell’ospedale di Abbadia San Salvatore.”
“Una notizia – prosegue il Consigliere regionale della Lega – che, se confermata, destabilizzerebbe alquanto il locale nosocomio, mettendo seriamente a rischio la sua fondamentale funzione assistenziale.”
“Se, effettivamente – precisa Casucci – questi professionisti se ne andranno, verranno adeguatamente e tempestivamente sostituiti? Quindi da una parte l’Asl pare intenzionata a potenziare il plesso, dall’altra, invece, arriva questa notizia che sicuramente va in controtendenza, specialmente se, come detto, non si correrà ai ripari, inserendo velocemente nuovi medici.”
“Insomma – conclude Casucci – per chiarire questa vicenda, pensiamo che un’interrogazione consiliare rivolta a chi di dovere, sia lo strumento più idoneo per fare piena luce su questa delicata tematica.”

Bisogna anche dire, che in questi giorni scorsi, il Sindaco di Abbadia S. Salvatore, Fabrizio Tondi (Presidente attuale della Conferenza dei Sindaci Amiata Val d’Orcia) aveva dichiarato di seguire con attenzione l’evolvere della situazione che sembrerebbe placarsi anche dopo l’intervento della dirigenza dell’ospedale; una situazione forse derivante dalla riorganizzazione dei servizi da parte del nuovo primario con nuove regole impartite ai dipendenti medici.

Ricordiamo che Mercoledì 14 Marzo, ad Abbadia S. Salvatore, si terrà un incontro pubblico promosso dal Comune e la ASL Sud Est proprio per fare il punto sulla situazione dei servizi socio sanitari sull’area amiatina e dell’intera Aarea Amiata Val ‘d’Orcia Val di Chaina Senese. Sicuramente, aanhe la vicenda che sta interessando il, Presidio ospedaliero di Abbadia sarà tra gli argomenti del convegno

Share.

About Author

Leave A Reply