Val d’Orcia. Comune unico? Se ne parla a Castiglione

0

Amiatanews (Daniele Palmieri): Castiglione d’Orcia 11/01/2018
Questa sera (ore 21.30), assemblea del Comitato Promotore presso la sala della Pro Loco

Si terrà questa sera (giovedi 11 Gennaio 2018) alle 21,30 nella sala Pro Loco in Viale Marconi, a Castiglione d’Orcia, un incontro pubblico promosso dal Comitato Promotore che propone la costituzione di un Comune unico per la Val d’Orcia.

L’argomento – com’è inevitabile – suscita opinioni e sentimenti contrastanti: da una parte che ritiene che questa sia un’opportunità per superare, o gestire al meglio, le difficoltà crescenti che i Comuni singoli si trovano ad affrontare, in presenza di tagli alle risorse economiche ed umane a loro disposizione. Sull’altro fronte ci sono gli scettici, che non sono convinti che la somma delle problematiche possa trovare più facilmente soluzioni adeguate e sostengono la necessità che non si facciano scomparire i Comuni, che rappresentano entità radicate sui territori da lungo tempo e sempre più costituiscono il punto di riferimento unico per i cittadini.

Nell’ambito della Val d’Orcia, nei cinque comuni che compongono il “Parco Artistico Naturale e Culturale della Val d’Orcia” ci sono state negli ultimi tempi azioni e prese di posizione diversificate: intanto è avvenuta la fusione, quasi “per incorporazione” del Comune di San Giovanni d’Asso con quello di Montalcino, realtà che conta ora circa 6.000 abitanti e si colloca al di sopra della soglia minima ora prevista dalla legge per le fusioni tra i Comuni (scesa dagli iniziali 20 mila, a 10 mila e, infine a 5.000 abitanti); gli altri quattro Comuni contano circa 2700 abitanti San Quirico d’Orcia, 2.300 a testa Castiglione e Pienza, 1200 Radicofani

Share.

About Author

Leave A Reply