San Casciano dei Bagni. Palio di San Cassiano e Gioco del cacio a Celle sul Rigo

0

Amiatanews: San Casciano dei Bagni 11/08/2018
Domenica 12 Agosto, due comunità in competizione

Questa è una domenica, 12 Agosto particolarmente ricca di eventi a San Casciano dei Bagni, tra Palio di San Cassiano e Gioco del cacio. Nel capoluogo, quattro contrade gareggiano nel nome del patrono del paese, in un contesto di colori, bandiere, valorizzazione di antichi mestieri.
Nel pomeriggio (ore 16,30) parte un corteo storico che si dirige verso la chiesa di San Leonardo, dove si svolgono la benedizione e il giuramento delle contrade. La prima sfida è “la corsa dei sacchi”, la seconda “la pentolaccia”, la terza “il ruzzolone” ed infine “l’albero della cuccagna”. Ogni gioco assegna al primo classificato quattro punti al secondo tre punti al terzo due punti e al quarto un punto, che corrispondono a penalità nella gara finale (prevista intorno alle 19): consiste nello spingere una carriola fino all’arrivo, con la particolarità che sul piano è posta una ranocchia che deve rimanere al suo posto per tutto il tragitto. Se l’animale salta, il concorrente si deve fermare e recuperarla.

San_Casciano_dei_Bagni_Palio_di_San_Cassiano_03

A Celle sul Rigo, una delle frazioni del Comune, nella stessa domenica si svolge invece il Gioco del cacio (ore 16), ovvero una sfida tra le quattro contrade che si confrontano lanciando “a ruzzola”, in modo itinerante per le vie del paese, forme di formaggio pecorino stagionato del peso di un un chilo. Vince chi, a parità di lanci, raggiunge prima il traguardo. Il premio per il vincitore è la forma di formaggio utilizzata dall’avversario. Il gioco ha un’origine antica, che si perde nei secoli.

Celle_sul_Rigo_Gioco_del_Cacio_04


Fonti
Comunicato stampa Comune di San Casciano dei Bagni del 11/08/2018

Share.

About Author

Leave A Reply