Toscana. Pesca: prorogato il bando Misura 1.27 del FLAG Costa degli Etruschi

0

Amiatanews: Grosseto 18/06/2018
Nuova scadenza: ore 13 del 6 luglio 2018.
Dotazione finanziaria: 49mila euro. Il bando è stato allargato anche agli operatori.  

E’ stato prorogato e allargato agli operatori il bando sulla Misura 1.27, pubblicato dal FLAG Costa degli Etruschi, che prevede l’erogazione di contributi per finanziare attività di consulenza tesa a migliorare il rendimento economico, la competitività e la sostenibilità delle attività marittime.
La nuova scadenza è stata fissata alle ore 13 del 6 luglio 2018.

Possono, quindi, partecipare: operatori, organizzazioni di pescatori, di produttori  e organismi di diritto pubblico.
Sono ammissibili a contributo i seguenti interventi:

  • studi di fattibilità e servizi di consulenza intesi a valutare la fattibilità di progetti ammissibili al sostegno PO FEAMP;
  • prestazioni di consulenza professionale sulla sostenibilità ambientale con particolare riguardo  alla limitazione  e all’eliminazione, dove possibile, dell’impatto negativo dell’attività di pesca sugli ecosistemi marini, terrestri e di acqua dolce.
  • Prestazioni di consulenza professionale sulle strategie aziendali e di mercato;


L’importo massimo concesso per ogni singola domanda di aiuto è pari a 10mila euro.
Le domande dovranno essere presentate sul sistema informatico di ARTEA. Il bando integrale è consultabile suwww.flagcostadeglietruschi.it/bandi-e-avvisi/bandi/

Info: Flag Costa degli Etruschi – c/o FAR Maremma 0564 405252 flag@farmaremma.it

Il FLAG Costa degli Etruschi è un gruppo di azione locale che opera nel settore della pesca e acquacoltura, costituito da soggetti pubblici e privati. Ne fanno parte: GAL FAR Maremma, Comuni di Grosseto, Castiglione della Pescaia, Magliano in Toscana e altri 12 soggetti privati del settore pesca, tra cui le associazioni del settore Federpesca e Federcoopesca, i sindacati Uila e Flai Cgil Livorno. Il FLAG Costa degli Etruschi opera sui Comuni di Grosseto, Castiglione della Pescaia, Magliano in Toscana, per la provincia di Grosseto, e sui territorio di Livorno, Cecina, Rosignano, San Vincenzo e Isola d’Elba per la provincia di Livorno. E’ un gruppo di azione locale  nato in risposta all’avviso di selezione pubblicato nel 2016 dalla Regione Toscana per la costituzione deiFLAG e per il finanziamento delle strategie di sviluppo della costa, attraverso i fondi FEAMP sulla programmazione 2014-2020.


Fonti.
Comunicato Stampa Arca 15/06/2018

Share.

About Author

Leave A Reply