Sinalunga. Torna a grande richiesta il musical “Sisters Act”

0

Amiatanews (Daniele Palmieri): Sinalunga 12/10/2017
Il prossimo fine settimana (sera del 13 e 14 ed il pomeriggio del 15 Ottobre), la Filodrammatica di Sinalunga torna a presentare il live musical

Il grande successo che aveva accompagnato il primo trittico della sua rappresentazione lo lasciava presagire, e così la Filodrammatica di Sinalunga torna a presentare “Sisters Act – il live musical”, ancora una produzione che ha centrato i suoi obiettivi, primo fra tutti quello di tenere insieme oltre 40 componenti, tutti volontari (dal regista Marco Mosconi alla coreografa Maria Stella Poggioni, al presidentissimo Ivo Padrini, includendo pur senza nominarli tutti gli altri), che provano, faticano, sudano, sorridono, si divertono, cantano, ballano, suonano e, infine, mettono in scena uno Spettacolo con la “S”  maiuscolo, che potrebbe ben meritare di essere rappresentato anche su altri palcoscenici, di provincia e non solo.
L’entusiasmo che questi ragazzi e ragazze (a prescindere dall’età anagrafica lo sono tutti nello spirito) traspare, si respira ed è contagioso: il pubblico che sicuramente affollerrà il Teatro “Ciro Pinsuti” non potrà fare a meno di sentirsi partecipe e coinvolto nella storia della soubrette, “suora” suo malgrado per necessità…vitali , che dopo le iniziali insofferenze e tra mille peripezie, sarà conquistata dalla semplicità e dall’affetto delle sue “consorelle”, tanto da rischiare la propria incolumità per portare a compimento la sua “missione”: prepararle a cantare davanti alla massima autorità della Chiesa Cattolica. All’ottima riuscita dello spettacolo contribuiscono il disegno luci di Simone Mozzorecchi, l’orchestra composta da Stefano Bennati al basso elettrico, Alessandro Billi alla batteria, Giovanni Spagnoletti alle tastiere, Simone Magi alle chitarre e Federica Bracciali al flauto, così come il superlativo trio delle “vocalist” con la stessa Federica Bracciali, Silvia Maccioni e Sandra Spadacci. Insomma, gli ingredienti per trascorrere una serata (venerdì 13 o sabato 14), oppure un pomeriggio (domenica 15 ore 17) ci sono davvero tutti: il consiglio è di non perdere l’occasione per trascorrere due ore serene e divertenti.

Share.

About Author

Leave A Reply