Radicofani. Controllate le aziende agricole del territorio; sono nove quelle sanzionate

0

Amiatanews: Radicofani 07/06/2018
Le verifiche tra il 14 e il 30 Maggio; le sanzioni amministrative superano i 28.000 Euro 

Nei giorni compresi tra il 14 e il 30 Maggio ultimo scorso, i Militari della Compagnia Carabinieri di Montalcino, nell’ambito di servizi di controllo di allevamenti, svolti congiuntamente con personale del Gruppo Carabinieri Forestali di Siena, Polizia Provinciale di Siena e ASL 7 Servizio Veterinario di Siena, hanno proceduto a una serie di controlli presso aziende agricole site nel territorio comunale di Radicofani.

Sono state ben nove le attività imprenditoriali controllate dove sono stati contestati diversi reati riconducibili per lo più al mancato rispetto del Decreto Legge 12/2002 (presenza di lavoratori irregolari), a più articoli del Decreto Legislativo 81/2008 Disposizioni per il contrasto del lavoro irregolare e per la tutela della salute e sicurezza dei lavoratori, Legge Regionale 20/2006  (mancanza della concimaia), Legge Regionale 59/2007 (mancanza registrazione cani), Art. 209/93 (abbandono nell’ambiente di automezzi obsoleti), Art. 192/2006 (rifiuti speciali), violazione art. 2 d.p.r. 317/96 mancanza codice identificativo dell’allevamento e violazione del Decreto Legislativo 16/2/201 n° 29 art 55.

Questo l’elenco dettagliato delle violazioni contestate

  • Podere *: contestato art. 3 D.L. 12/2002, per la presenza di un lavoratore non regolare (con sanzione amministrativa pari ad € 3.000);
  • Podere **:  contestato art. 3 d.l. 12/2002 (€ 3.000 di sanzione) e art. 14 co 7 d.lgs 81/2008 (sospensione dell’attività fino alla regolarizzazione delle carenze rilevate) oltre a legge regionale 20/2006 (sanzione € 1.000) per la mancanza della concimaia;
  • Podere *** : contestato l.reg. 20/2006 (sanzione € 1.000) per mancanza della concimaia;
  • Podere **** : contestato leg. reg. 20/2006 (sanzione € 1.000) mancanza della concimaia, sequestro amministrativo ex art. 13/629 per detenzione di animali non registrati D.LGS 200/2010 (sanzione € 1.600), pascolo abusivo (sanzione € 24);
  • Podere *****: contestato l.reg. 20/2006 (sanzione € 1.000) per mancanza concimaia;
  • Podere ******:  contestando legge regionale 59/2007 per mancanza registrazione cani (totale € 400);
  • Podere *******: contestando sanzioni art. 20/2006 legge regionale (€ 2.000);
  • Podere ********: contestando artt. 21 c 1 e 18 c 1 lett c del d.lgs 81/2008 per mancata visita per idoneità sanitaria di un lavoratore e mancanza documento valutazione dei rischi (ammenda pari a € 10.083), art. 209/93 per abbandono nell’ambiente di automezzi obsoleti (ammenda pari ad € 1.666) e art. 192/2006 per rifiuti speciali (sanzione pari a € 6.00); per violazione art. 2 d.p.r. 317/96 mancanza codice identificativo dell’allevamento (sanzione pari a € 833); per violazione d.lgs 16/2/201 nr 29 art 55 comma 1 (sanzione pari ad € 600);
  • Fattoria * : contestando una violazione al regolamento comunitario 852/2004 (sanzione pari ad € 300);

In tutto sono state contestate complessivamente sanzioni amministrative per un importo pari a € 28.106,00 (ventottomilacentoseieuro). Venivano monitorate altre sette aziende agricole che non palesavano criticità. Sono state informate le Autorità Amministrative competenti


Fonti
Comunicato stampa 07/06/2018

Share.

About Author

Leave A Reply