Pitigliano. Istituito dal Comune l’Albo delle associazioni

0

Amiatanews: Pitigliano 12/05/2018
L’Assessore Celata: “Riconoscere e valorizzare il pluralismo associativo che caratterizza il nostro territorio”.
Il fine è promuovere e coordinare le attività dell’associazionismo locale. La domanda per l’iscrizione deve essere inviata all’Ufficio Protocollo del Comune entro il 31 dicembre di ogni anno

Il Comune di Pitigliano ha istituito l’albo comunale delle associazioni al fine di promuovere e coordinare le attività dell’associazionismo locale. Il Consiglio comunale ha approvato il relativo regolamento, possono iscriversi all’albo comunale tutte le associazioni liberamente costituite e operanti nel territorio.

L’albo e il regolamento disciplinano i rapporti tra amministrazione comunale e associazioni, l’iscrizione, la cancellazione e l’aggiornamento. Il regolamento stabilisce, inoltre, che il Comune può istituire la Consulta attraverso la quale le associazioni esercitano un ruolo propositivo. Gli organi della Consulta sono l’assemblea e il presidente.

L’albo è suddiviso in sezioni: attività di promozione turistica; valorizzazione e promozione di tutela della cultura; attività teatrali; attività parrocchiali, religiose e caritas; tutela e promozione dei diritti umani; attività sanitaria di volontariato; valorizzazione del territorio; attività musicali; attività ricreative di animazione e aggregazione sociale; attività di promozione e animazione sportiva, amatoriale e dilettantistica; attività di aggregazione di raduni moto e auto d’epoca; valorizzazione e tutela del patrimonio ambientale; folklore.

“Riconoscendo il valore dell’associazionismo e il contributo che le associazioni possono dare alla qualità della vita dei cittadini – afferma Alessio Celata, assessore con delega ai rapporti con le associazioni – il Comune di Pitigliano ha deciso di creare un albo che consenta di censire tutte le associazioni presenti sul territorio e di avviare un dialogo costruttivo tra di esse e con l’amministrazione comunale attraverso lo strumento democratico della Consulta”.
“L’altro importante obiettivo  –prosegue Alessio Celata – è quello di dare voce a tutte le associazioni, valorizzando il pluralismo associativo che caratterizza il nostro territorio, espressione della partecipazione della comunità alla cosa pubblica”.

La domanda d’iscrizione all’albo delle associazioni, redatta utilizzando l’apposito modulo e firmata dal legale rappresentante, deve essere inviata all’Ufficio Protocollo del Comune entro il 31 dicembre di ogni anno.
Regolamento e modulo di iscrizione sono consultabili sul sito internet del Comune al seguente link: http://www.comune.pitigliano.g r.it/index.php?T1=120&T2=3723


Fonti
Comunicato Stampa Comune di Pitigliano 09/05/2018

Share.

About Author

Leave A Reply