Piancastagnaio. Presentata la nuova sala polivalente

0

Amiatanews: Piancastagnaio 12/09/2018
Ieri sera l’Amministrazione Comunale ha incontrato le Contrade e le Associazioni del paese. 

Non più bocciodromo, ma, soprattutto, una grande sala polivalente che l’Amministrazione Comunale ha messo a disposizione delle associazioni di Piancastagnaio, delle Contrade e comunque a tutti i cittadini che in forma organizzata ne vorranno usufruir.
“Una struttura per i cittadini di Piancastagnaio, un contributo e una volontà di questa Amministrazione a rinforzare quel senso di socialità che già è presente tra di noi, anche attraverso lo stare insieme in un ambiente che offre molte possibilità e spazi per tutti, in sicurezza e da condividere.”
Si può riassumere così il senso del discorso del Sindaco Luigi Vagaggini di ieri sera, durante la presentazione alle associazioni e le Contrade pianesi della rinnovata struttura. Al tavolo con il primo cittadino tutta la Giunta e alcuni Consiglieri Comunali, durante un incontro in cui si è chiarito, qualora ce ne fosse stato ancor più bisogno, le motivazioni che hanno portato a una ristrutturazione interna degli spazi di quello che è ormai l’ex bocciodromo di Piancastagnaio.Piancastagnaio_Assemblea_Nuova_Sala_Polivalente_20180911_DSC_8426Un intervento che è andato a ricoprire i due vecchi campi da bocce, attraverso una bella copertura rialzata per un totale di circa 400, realizzata con pannelli di gress porcellanato di 60 cmq facilmente smontabili in caso di necessità. Inoltre sono stati realizzati servizi igienici separati per uomini e donne oltre a un servizio riservato ai portatori di handicap o con difficoltà motorie. Adeguato anche l’impianto elettrico anche in virtù della realizzazione di un piccolo spazio a magazzino o per necessità temporanee.

Un investimento totale di circa 55.000 Euro per riqualificare una struttura usata sempre meno dagli amanti delle bocce, che diviene così una sala polivalente anche per altre attività sportive, ludiche e ricreative, pensata a momenti di aggregazione come feste da ballo, proiezioni audio visive, riunioni, momenti ludici o cene per le associazioni. Tra l’altro, proprio due Contrade (Coro con la Cena per la Vittoria in Ata e Bacchetta Sabato 15 Settembre, Voltaia con la Cena della Vittoria del Palio Sabato 22 Settembre) saranno le prime a usufruire della sala. I soci del bocciodromo, mantengono comunque un loro spazio esterno dove potersi incontrare e passare momenti di aggregazione.
La sala verrà data in forma gratuita dall’Amministrazione Comunale, seguendo un regolamento specifico di gestione e dietro richiesta da parte delle associazioni che, in cambio, dovranno avere la giusta accortezza e rispetto della del “buon padre di famiglia” durante il temporaneo possesso della struttura.

Share.

About Author

Leave A Reply