Piancastagnaio. Con il concerto del Mailer Daemon Trio, il grande jazz nella magica atmosfera delle Fonti di Borgo

0

Amiatanews (Marco Conti): Piancastagnaio 11/08/2017
Domenica 13 Agosto alle 21.30. Ingresso libero

Un concerto che non poteva mancare a Piancastagnaio quello del Mailer Daemon Trio, il gruppo di Claudio Sbrolli, apprezzato talentuoso batterista pianese, musicista di professione, cresciuto a “pane e musica” e grande studioso della materia, al punto da farne anche motivo di insegnamento.

Il concerto del Mailer Daemon Trio di domenica sera, 13 Agosto, alle 21.30, presso lo splendido scenario delle Fonti di Borgo, sarà un omaggio di alta qualità ai grandi maestri del jazz americano degli anni ’50, ’60 e ’70, visto i componenti del gruppo composto da Valentina Bartoli all’organo Hammond (grande strumento degli anni ’70 che ha caratterizzato buona parte del rock progressivo) e Claudio Ingletti al sax e flauto, oltre allo stesso Claudio Sbrolli alla batteria.
Il repertorio proposto è basato su composizioni dei grandi maestri del Jazz americano degli anni ’50, ’60 e ’70, con brani tra i meno battuti dal periodo d’oro dell’hard bop e della musica radicale: in scaletta brani di Bob Berg, David Murray, Wayne Shorter, Sam Rivers, Miles Davis. Per l’occasione verrano presentati anche brani originali.

Il gruppo, in questi giorni in tournee (stasera saranno a Chianciano Terme) esprime un linguaggio maturo e personale grazie ad una lunga serie di concerti in molti Club e Festival, preludio ad un primo lavoro discografico che vedrà la luce nell’autunno del 2017. Le collaborazioni negli ambiti più svariati portano nella musica del Mailer Daemon influenze funk, afrobeat e soul con un approccio caratterizzato dal groove e dal ricco interplay fra i componenti del gruppo.
La qualità del concerto è anche nella prestigiosa presenza del grande clarinettista e sassofonista Nico Gori, uno degli interpreti italiani più stimati in Europa, da anni collaboratore, tra gli altri, del pianista Stefano Bollani.

Una serata “magica”, dove le acque delle fonti e il colore di un’ambientazione affascinante e suggestiva, saranno con le note jazz e le performance dei protagonisti, motivo di partecipazione per una delle serate più attese dell’estate a Piancastagnaio, in un programma di eventi direttamente seguito dall’Amministrazione Comunale e, in particolare dalle Assessore Elisabetta Bensi (Eventi e Manifestazioni e Pari Opportunità)) e Roberta Sancasciani (Cultura, Turismo e Spor)

Vi lasciamo a un’intervista in esclusiva con Claudio Sbrolli, che abbiamo realizzato alcuni giorni fa proprio presso le Fonti, luogo del concerto.

Share.

About Author

Leave A Reply