Piancastagnaio. Collaborazione tra scuola e famiglie dopo sospetti maltrattamenti ad alcuni bambini delle elementari

0

Amiatanews (Marco Conti): Piancastagnaio 15/12/2017
Gli episodi sembrano essere accaduti nella giornata di mercoledì. Ieri giornata tranquilla. 

Sembrano ormai trovare conferma, le indiscrezioni circolate sin dal pomeriggio di mercoledì 13 Dicembre, riguardo episodi di sospetti maltrattamenti verbali e fisici, ai danni di alcuni bambini della scuola primaria di Piancastagnaio da parte di un’insegnante in servizio di supplenza.
Testimonianze raccontano che all’uscita della scuola, notando nei volti i propri figlioli espressioni non abituali, alcuni genitori si sono resi conto di situazioni anomale, confermate dal racconto degli stessi bambini; qualcuno ha scelto di portare il proprio figliolo al vicino Pronto Soccorso dell’Ospedale di Abbadia S. Salvatore, per accertamenti sanitari.
Dalle testimonianze, genitori allertati si sono messi in contatto con la Direzione Didattica che si è mostrata subito disponibile nel cercare di contribuire, per quanto possibile, a verificare gli eventuali episodi denunciati, prendendo le decisioni ritenute al momento più opportune, usando anche parole di dispiacere e comprensione verso le famiglie coinvolte e fortemente turbate. Un rapporto collaborativo, per cercare di risolvere quanto prima la spiacevole situazione, nell’interesse dei bambini, delle famiglie e dello stesso corpo insegnante.
Ci auguriamo, che gli approfondimenti della Direzione Didattica e di chi sollecitato ad operare in tal senso già attuti in queste ore, diano risposte chiare sull’accaduto sotto ogni forma.

Share.

About Author

Leave A Reply