Paganico. “Mangiamo Carciofi”, il nuovo libro di Claudio Biscarini

0

Amiatanews: Civitella Paganico 16/12/2017
La presentazione dell’opera letteraria edita da Effigi Martedì 19 Dicembre

«Mangiamo Carciofi», edito da Effigi, è il nuovo libro di Claudio Biscarini che martedì 19 dicembre sarà  presentato a Paganico, in due appuntamenti. Il primo, per i ragazzi, alle ore 10.30 alla Scuola media di Paganico, il secondo, rivolto alla cittadinanza, alle 16:30 alla Casina della Pro loco.
A portare il saluto istituzionale ci sarà il sindaco di Civitella Paganico, Alessandra Biondi. Intervengono l’autore e l’editore Mario Papalini. Durante la presentazione, sarà proiettato un rarissimo filmato proveniente da archivi militari sui fatti di guerra nel grossetano, con scene suggestive girate sul territorio.
Perché un nuovo libro sulla storia della guerra nel grossetano, con alcuni excursus nel senese? Perché, sostiene l’autore, ci sono ancora molti aspetti della guerra in Toscana da raccontare. Ad esempio sappiamo poco dei collaborazionisti toscani, di coloro che militarono nella Repubblica di Salò, di coloro che seguirono i tedeschi al nord Italia. Come sappiamo poco dei prigionieri di guerra Alleati, scappati dopo l’armistizio dai campi di prigionia sparsi in tutta Italia, o delle missioni degli “agenti segreti” che operarono tra Siena e Grosseto e in quest’ultima parte di territorio toscano. Di tutto questo e altro ancora, si parla nelle quasi 400 pagine di questo libro che riporta molte testimonianze e documenti del tempo.
Claudio Biscarini, nato a Vinci, oggi vive a Empoli e con la casa editrice Effigi ha già pubblicato diversi libri, tra cui: “23 marzo 1944 – I Caduti toscani alle Fosse Ardeatine” (2015), Storie nascoste 1944-1960 di C. Biscarini e Giulietto Betti (2013), Soldati nell’ombra (2011).

Fonti
Comunicato stampa C&P Adver Effigi del 16/12/2017

Share.

About Author

Leave A Reply