Monteroni d’Arbia. Denunciato 35enne per maltrattamenti familiari, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale

0

Amiatanews: Monteroni d’Arbia 16/05/2018
Dopo l’ennesimo litigio con la moglie, l’uomo è stato fermato dai Carabinieri mentre tentava di fuggire con i figli

A seguito di una chiamata al Pronto Intervento del 112 avvenuta stamani mattina, i Carabinieri hanno denunciando in stato di libertà per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale un 35enne nato a Roma e residente a Monteroni, già schedato nella banca dati delle Forze dell’Ordine.
Al termine dell’ennesimo litigio con la moglie, senese di 33 anni, scaturito per futili motivi e per di più alla presenza dei figli minori, l’uomo ha colpito con calci e pugni la donna, tentando subito dopo la fuga assieme agli stessi figlioli ma, l’intervento dei Carabinieri, a seguito della chiamata, ha permesso di fermare l’uomo anche se questi ha cercato comunque di opporre, inutilmente, resistenza.
La donna è stata invece ricoverata al policlinico di Siena; ad ella è stata riscontrato uno “stato di agitazione post aggressione” con prognosi di 7 giorni. Attivato il protocollo codice rosa per le donne vittime di violenze.

Share.

About Author

Leave A Reply