Montalcino. Denunciati dai Carabinieri i promotori del rave party di Camigliano.

0

Amiatanews: Montalcino 25/05/2018
Si tratta di tre giovani, noti alle forze dell’ordine, individuati all’interno del campo dove si è svolto l’evento ed al quale hanno partecipato circa 500 persone, provenienti da ogni parte d’Italia.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Montalcino, a seguito di una mirata attività investigativa, hanno proceduto alla completa identificazione di uno dei promotori che, il giorno del raduno, al momento del controllo, sprovvisto di documenti d’identità, aveva fornito false generalità. Lo stesso è stato successivamente individuato attraverso una efficace attività informativa, in particolare incrociando alcuni dati ed elementi tra cui lo spiccato accento lucano dell’individuo con alcuni profili facebook di altri partecipanti all’evento.

I promotori, a vario titolo, sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per invasione di terreni e violazione del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza. Nei loro confronti sarà avviata anche la procedura per l’applicazione del foglio di via obbligatorio, che sarà esteso a coloro che hanno partecipato alla manifestazione non autorizzata. Grazie all’attiva collaborazione tra le forze di polizia intervenute, è stato possibile raggiungere questo risultato e, soprattutto, non si sono registrati incidenti o gravi turbative all’ordine ed alla sicurezza pubblica.


Fonti.
Comunicato stampa del 25/05/2018

Share.

About Author

Leave A Reply