Cinigiano. CERTEMA al convegno internazionale di Roma sulle nano innovazioni

0

Amiatanews: Cinigiano 21/09/2017
Il laboratorio tecnologico grossetano sarà oggetto di attenzione nell’ambito di Nano Innovation 2017

Le nanoparticelle ovvero l’osservazione alla scala nanometrica, sono pane quotidiano per il Certema grazie alle potenzialità di indagine espresse dalla strumentazione del laboratorio di microscopia elettronica e microanalisi e alla professionalità del personale ad esso dedicato. Le  attività di ricerca del laboratorio tecnologico grossetano, situato a Borgo Santa Rita, nel comune di Cinigiano, si sono spinte molto avanti in questi mesi, raggiungendo importanti risultati, come è avvenuto nello studio del ruolo che assumono particelle di dimensioni nanometriche nella propagazione dei terremoti.
Certema porterà questa esperienza al convegno internazionale sulle nano innovazioni che si terrà all’Università La Sapienza di Roma, il prossimo 27 settembre, dove, al fianco della Zeiss Italia, sponsor dell’iniziativa, interverrà Andrea Cavallo responsabile del laboratorio di microscopia elettronica e microanalisi del Certema, ricercatore di grande esperienza garantito al Laboratorio dalle ditte Tosti srl e Femto Engineering srl.

“Al Certema – spiega Andrea Cavallo – la capacità del microscopio di acquisire mappe chimiche ad alta risoluzione e in breve tempo è stata utilizzata per localizzare e analizzare su grandi campioni le nanoparticelle Cinigiano_Certema_Andrea_CavalloIlo_microscopioprodotte dalle trasformazioni che avvengono sulla roccia durante il terremoto. Si tratta di un’esperienza assolutamente innovativa che, anche per questo, sarà oggetto di attenzione nell’ambito del congresso sulle nano innovazioni.”
La partecipazione del Certema al Nano Innovation 2017 si inserisce nel solco di una importante collaborazione avviata dal Laboratorio tecnologico grossetano con la Carl Zeiss, leader mondiale nella tecnologie ottiche e optoelettroniche in ambito microscopico.
“Grazie al lavoro di Andrea Cavallo – spiega Stefano Petrella, direttore del Laboratorio tecnologico multidisciplinare di Borgo Santa Rita – Certema sta perfezionando un accordo con la Zeiss Italia per diventare il laboratorio di riferimento nazionale per la microanalisi. Questa partnership comporterà una implementazione della strumentazione esistente, ne garantirà il costante aggiornamento e mantenimento e un incremento delle potenzialità nella ricerca, facendoci diventare un centro di riferimento per la formazione di nuovi tecnici e operatori.”

Cinigiano_Certema_copertina


Fonti.
Comunicato stampa Arca Srl del 21/09/2017

Share.

About Author

Leave A Reply