Acquapendente (Vt). Geotermia: si riunisce la Rete Nazionale NOGESI

0

Amiatanews: Acquapendente (Vt) 16/04/2018
La quinta riunione operativa il 22 Aprile (9.30 – 13.00) presso la Biblioteca Comunale

Torna a riunirsi nella cittadina dell’Alta Tuscia, confinante con Toscana e Umbria, a Rete Nazionale NOGESI, l’organismo impegnato contro la Geotermia Elettrica e Speculativa e Inquinante, costituito dai vari comitati distribuiti sui territori interessati da impianti geotermoelettrici presenti o in fase di progettazione..
L’assemblea, programmata per Domenica, 22 Aprile p.v., presso la Biblioteca Comunale (Via Cantorrivo 13 –  accanto Cinema Olympia), è il quinto della Rete e coincide con i cinque anni dalla sua costituzione. Anche per questo sarà motivo di riflessioni sul lavoro svolto dai comitati negli anni fino all’ultima iniziativa che si è svolta alla nel mese di Marzo a Firenze. All’ordine del giorno anche la nomina del portavoce per il periodo 2018-2019.

Questo il programma dei lavori, il cui inizio è previsto per le 9.30 e il termine alle 13.00

  • Vittorio Fagioli, relazione introduttiva: “Dopo 5 anni dalla nascita della Rete Nazionale NOGESI la “concezione” sulla geotermia è cambiata”;
  • Velio Arezzini: Valutazioni ed iniziative scaturite dal Convegno di Firenze del 24.03.2018 sulla geotermia;
  • Dibattito generale;
  • Decisioni operative a livello nazionale, in EU, per le regioni Toscana, Lazio e Umbria, Campania;
  • Nomina portavoce dal 1.07.2018 al 30.06.2019.

Al termine, il pranzo al Ristorante “Poder Riccio” (17 Euro), a cui è necessario prenotarsi entro il 18 Aprile alla mail vittorio.fagioli@alice.it o telefonando 0763/217309

Ulteriori informazioni e aggiornamenti su sosgeotermia.noblogs.org

Share.

About Author

Leave A Reply