Abbadia S. Salvatore. Dopo l’involontaria rottura, ripristinata la tubazione del gas e la sicurezza in Piazza Gramsci

0

Amiatanews (Marco Conti): Abbadia S. Salvatore 16/01/2018
L’incidente ieri mattina durante i lavori di posa della fibra ottica.
Paura e disagi per cittadini e commercianti. Risolutivo intervento di Centria e dei Vigili del Fuoco

Nella mattinata di ieri, Lunedì 15 Gennaio, durante i lavori di posa della fibra ottica nella zona tra via Mentana e via Matteotti, è stata intercettata una tubazione del gas, motivo per il quale l’area è stata bloccata per ragioni di sicurezza all’altezza di Piazza Gramsci. Sul posto si sono recati per il ripristino della condotta la squadra di Centria (società appartenente al gruppo Estra che si occupata del servizio di trasporto, della distribuzione e della vendita di GPL e di gas naturale) e i Vigili del Fuoco del distaccamento di Piancastagnaio, coadiuvati sul posto dalla Polizia Municipale.
La rottura della tubazione è avvenuta nella prima mattinata, quando un dipendente della ditta che sta effettuando i lavori di posa della fibra ottica che stanno interessando Abbadia S. Salvatore, ha tranciato involontariamente con la macchina operatrice la tubazione in materiale plastico, causando un’importante fuoriuscita di gas metano.
L’area è rimasta interdetta per quasi l’intera giornata, ovvero fino al termine dei lavori che hanno permesso la risoluzione completa della fuga e il ripristino della tubazione. Anche se non vi è stata interruzione del servizio di fornitura del gas, si sono registrati disagi sia per i cittadini che per le attività commerciali e di servizi, in un punto molto trafficato del centro amiatino, rimasto isolato in parte. Fortunatamente, dopo la normale apprensione e preoccupazione iniziale per l’intenso e acre odore di gas, non ci sono state situazioni di vero pericolo.

Share.

About Author

Leave A Reply