Abbadia S. Salvatore. Corso Sorgenia, dopo il test finale si consegnano gli attestati

0

Amiatanews: Abbadia S. Salvatore 08/07/2018
La consegna Mercoledì 11 Luglio all’IIS Avogadro, sede del corso “La geotermia e le altre fonti energetiche rinnovabili”, iniziato nel mese di Maggio. 

Dopo la prova d’esame dello scorso 4 Luglio, si terrà mercoledì 11 luglio dalle ore 17 alle 20, l’ultimo appuntamento nell’ambito del corso “La geotermia e le altre fonti energetiche rinnovabili” organizzato gratuitamente da Sorgenia per i giovani del territorio toscano, che si è tenuto ad Abbadia San Salvatore presso l’Istituto d’Istruzione Superiore Amedeo Avogadro.
Saranno consegnati gli attestati di partecipazione, con l’intervento del professor Riccardo Basosi dell’Università di Siena, rappresentante italiano nel programma energia di Horizon 2020.
Il percorso formativo ha consentito ai partecipanti di conoscere l’evoluzione tecnologica in atto nel mondo delle rinnovabili, gli aspetti tecnici, progettuali, ambientali ed economici legati a ciascuna fonte rinnovabile, con un particolare focus sulla geotermia. Nello specifico, in questi due mesi circa, è stato analizzato l’iter di Riccardo_Basosi_01sviluppo di un progetto geotermico, a partire dalle indagini superficiali, alle attività di perforazione fino alla coltivazione della risorsa geotermica attraverso le migliori tecnologie disponibili.
Durante il corso si è parlato anche del progetto dell’impianto geotermico “Poggio Montone” di Sorgenia, la prima applicazione in Italia della geotermia a ciclo binario che prevede la totale reiniezione del fluido geotermico. Si tratta di un progetto all’avanguardia che garantisce l’annullamento delle emissioni e l’azzeramento dei consumi idrici, in linea con lo sviluppo sostenibile che contraddistingue da sempre il gruppo Sorgenia.
I giovani corsisti che avranno superato il test finale con i voti migliori saranno considerati al fine di un futuro inserimento in azienda per seguire i progetti che Sorgenia sta sviluppando nel settore delle energie rinnovabili nel territorio amiatino.

Fonti.
Comunicato stampa del 08/07/2018

Share.

About Author

Leave A Reply